5 consigli invincibili per fargli venire voglia

Posizione eretta

Cerca di assumere col tuo corpo, sempre una posizione eretta, almeno in sua presenza. È la posizione più corrente nei ricevimenti e nei luoghi pubblici. Permette tutto un gioco del corpo per far risaltare la linea dei seni, del sedere e delle gambe. Le spalle sono più libere, così come il dorso e il collo, il che consente una maggiore spontaneità negli atteggiamenti. Potrete avvicinare il vostro uomo quel tanto che è conveniente — e anche un po’ di più. È in effetti più facile toccarsi in piedi che seduti. Si può vacillare, essere urtate, mettere la mano sul suo braccio o sulla sua spalla per attirare la sua attenzione. Sentirete presto se desidera (o se voi stesse desiderate) prolungare il contatto…

Attenta ai movimenti

Sono stata molto sorpresa di sentire un giorno un regista dichiarare che trovava più seducenti le donne dalla vivacità contenuta. Ma riflettendovi meglio, ho dovuto ammettere che detesto gli uomini che gesticolano e alzano la voce. E questo vale anche per le donne: le agitate sono meno attraenti delle donne dai gesti misurati (anche se il loro comportamento può a volte mancare di naturalezza, ma sappiamo che in materia di seduzione la naturalezza non paga!). Esercitatevi dunque a controllare i vostri gesti, evitate i movimenti scomposti. Meglio apparire agli occhi di un uomo come una figura ieratica piuttosto che come un’isterica. Una donna è più desiderabile se si mostra un po’ distante.

Il passo

In questo movimento cadenzato tutto il corpo si esprime. Dalle movenze feline di Marlene Dietrich al passo atletico di Demi Moore, ognuna può crearsi il proprio stile. Ma nessuno è insensibile al potere sensuale dell’incedere accompagnato da una leggera oscillazione del bacino o alla falcata elastica di’ una donna sportiva. Se avete seguito dei corsi di danza, non avrete problemi e supererete questo esame con facilità. Altrimenti, imponetevi di tenere la schiena diritta e le spalle all’indietro. Avanzate con sicurezza, con la convinzione che il mondo vi appartiene! Gli uomini camminano svelti in strada, e al vostro lui piacerebbe che Io seguiste senza arrancare. Pensateci, al momento di uscire con lui. Mettetevi un paio di scarpe adatte e proponetegli di andare a piedi al cinema. Attraversare insieme la città, di notte, con passo rapido, è molto eccitante. Se invece lo preferite, tenete i tacchi alti e appoggiatevi languidamente al suo braccio scusandovi di non poter seguire il suo ritmo. Se è un macho gentile lo adorerà.

 

La voce

Della voce di una donna che amava, Edmond Rostand diceva che era «un dolcetto inglese che si gusta con l’orecchio». Per un innamorato potenziale, la vostra voce è un’anticipazione del vostro comportamento a letto. Più che le parole pronunciate, sono l’intonazione e il timbro che colpiscono l’interlocutore. «Sensuale», «dolce» sono gli aggettivi che ricorrono più spesso quando si chiede agli uomini che tipo di voce femminile li eccita. Allora, che sia grave o sbarazzina, roca o languida, imparate a giocare con la vostra! Nel bel mezzo di una serata, di un cocktail o di qualsiasi altro evento mondano, passate accanto al vostro uomo e sussurrategli all’orecchio, con voce serafica, quanto il suo pene fosse dolce quella mattina. O trasmettetegli delle informazioni professionali sulla segreteria telefonica del suo ufficio con la voce sexy di Marilyn Monroe che augurava «Buon compleanno» al presidente Kennedy.

Nel corso dei vostri incontri amorosi, non dimenticate di leggere a voce alta dei testi erotici, poesie o racconti. Come Miou-Miou nel film La lettrice, scoprite allora quanto è eccitante sentire il desiderio del vostro ascoltatore svegliarsi a mano a mano che girate le pagine del libro che avrà scelto — o che voi gli avrete fatto trovare…

Il tatto

Si dice a volte che l’amore sia solo una questione di pelle. E se fosse vero? Il campo elettromagnetico che ci circonda si intensifica sotto l’effetto di un’eccitazione esterna. Non ritirate subito la mano dalla sua. Lasciate che i fluidi corporei si mescolino, e prestate attenzione a ciò che succede tra di voi in quel momento. Flirtate con le dita. Fare l’amore con la punta delle dita è terribilmente eccitante. Tutti i giochi sensuali, tutte le posizioni, possono essere così simulati: la carezza, la guida, la tensione, l’abbraccio, la lotta, l’abbandono…

Nel corso di una cena, se vi hanno messo vicini, guidate la sua mano sotto la tavola, tra le vostre cosce, e pilotatela stringendogli il polso affinché risalga verso il vostro sesso. Imperturbabili, continuerete a sorridere ascoltando l’ospite di fronte a voi raccontare le sue ultime vacanze. Alla cena seguente, sarete voi ad accarezzarlo sotto la tavola attraverso la stoffa dei pantaloni finché non sentirete il suo sesso diventare duro. Naturalmente, lui non avrà il diritto di protestare e dovrà sostenere impassibile la conversazione.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scarica GRATIS la guida facile

alla Connessione Erotica


Invalid email
This field is required.

This field is required.

This field is required.
Complimenti! Controlla la tua email, riceverai a breve il tuo coupon sconto da spendere su DesyUP