Desiderio sessuale femminile: Tutto sul desiderio delle donne

Il desiderio sessuale, anche chiamato libido, è quell’insieme di cambiamenti fisici e psichici che una persona avverte quando c’è una forte pulsione di tipo puramente erotico. Il desiderio sessuale femminile, in particolare, è legato a più di un fattore, e soprattutto sempre diverso da persona a persona, perchè tendenzialmente dipende da motivazioni sia fisiche (e fisiologiche) che di natura psichica. A differenza di quello maschile, il desiderio sessuale femminile è un processo più complesso, che spesso nasce in modo più mentale che fisico.

Desiderio sessuale femminile: come risvegliarlo

Come risvegliare il desiderio sessuale femminile? Può succedere che, in una coppia, ci siano momenti di bassa o quasi inesistente intesa sessuale. Le motivazioni sono molteplici, soprattutto di natura esterna : lo stress, una vita frenetica, poco tempo da dedicare a sé stessi o ai piaceri; Risvegliare il desiderio, deve essere un processo graduale, di riscoperta fisica e di impegno di coppia. Eliminare lo stress di contorno è il primo passo, a cui deve seguire un dialogo aperto con il proprio partner, parlare di quelli che sono i problemi supposti o effettivi, capire quali siano gli elementi di disturbo.

Eccessivo desiderio femminile

È sicuramente più frequente che sia l’uomo ad avere un desiderio sessuale preponderante e, spesso, gli viene addirittura attribuito un eccesso di desiderio. Può succedere però, e neanche troppo raramente, che sia la donna ad avere un desiderio sessuale elevatissimo o addirittura una ipersessualità, che non è una situazione preoccupante, se non arriva a ledere libertà e serenità del partner. Nel caso in cui questo desiderio fosse compensatorio oppure ossessivo, si potrebbe ricorrere ad un approccio di tipo psicologico o sessuologico.

Desiderio femminile: come aumentarlo

Aumentare il desiderio femminile non è un processo facile e immediato. Ci sono alcuni accorgimenti che, però, possono far ottenere una vita sessuale davvero soddisfacente :

· Prendersi cura di sé (farsi belle non è sempre un male, la vanità è alla base della femminilità. Avere cura di essere sempre depilate, anche nelle zone intime, indossare abiti sexy, concedersi qualche coccola fisica, potrebbero essere la chiave.)

· Stuzzicare la mente (inventare qualcosa di nuovo per il proprio partner è sempre una buona idea, progettare posizioni nuove a letto, stupire con una sorpresa sexy o stuzzicare la sua fantasia con un messaggio hot, può risvegliare la libido perduta)

· Aumentare la sintonia con il partner (spesso la libido cala quando ci si dimentica di essere una coppia, quando si entra così tanto in sintonia con l’altro, da cadere nell’abitudine. Non ci si conosce mai abbastanza per certe sfumature della passione: imparare ad avere un approccio fisico e passionale, tenere sempre la mano al partner, darsi baci lunghi ed appassionati, fare un bagno insieme o raccontarsi apertamente dei pensieri o delle fantasie sessuali, anche molto spinte, sono delle idee)

· Non avere paura di sembrare “troppo” (ciò che più abbassa il desiderio è il freno inibitorio che la nostra mente pone alle nostre azioni: non si deve avere paura di essere eccessive e fare tutto ciò che il nostro corpo ci chiede)

Aumento del desiderio femminile: cause

Quali sono le cause dell’aumento del desiderio sessuale femminile? L’aumento del desiderio femminile, come suddetto, è dato da più di un fattore. Le principali cause sono:

· Gli ormoni (principalmente gli estrogeni e il testosterone)

· Situazione psicologica

· Stimolazione esterna o da parte di un partner

Ciclo mestruale e aumento del desiderio

È importante sapere che il desiderio sessuale è sicuramente (ma non solo) correlato ad un ciclo ormonale femminile: gli ormoni responsabili sono il testosterone e gli estrogeni. Nei giorni direttamente precedenti al ciclo mestruale, ma anche nei 15 giorni precedenti e di preparazione all’ovulazione, gli estrogeni raggiungono il loro picco massimo: proprio in quel periodo la libido arriva alle stelle. All’arrivo del ciclo mestruale, il desiderio cala notevolmente, e anche nei 15 giorni successivi, poiché è in aumento il progesterone, l’ormone della “quiete”, che placa anche il desiderio.

Desiderio femminile in menopausa

Spesso si può pensare che, raggiunta la menopausa, una donna possa andare incontro ad un graduale ed ingravescente calo della libido. Ma non sempre è cosi, fortunatamente. Infatti, nonostante i cambiamenti ai quali il corpo va incontro, il desiderio sessuale non smetterà mai di presentarsi, poiché dipenderà non solo dalla concentrazione dei vari ormoni della sessualità, ma anche da molteplici stimoli provenienti dall’esterno, che vanno a modificare il proprio modo di vedere il sesso, come affrontare i cambiamenti fisici correlati all’avanzare dell’età e migliorare l’aspetto esteriore con una buona dieta e una costante attività fisica, al fine di sentirsi a proprio agio nel rapporto di coppia.

Desiderio sessuale in gravidanza

Cambia il desiderio sessuale in gravidanza? Durante i nove mesi di gravidanza, ogni donna attraversa tre fasi in cui il desiderio sessuale è suscettibile di cali e aumenti.

  • Calo di desiderio in gravidanza: Non solo per questioni ormonali, nel primo trimestre di gravidanza, la donna è meno propensa a volersi relazionare con l’uomo, per fattori psichici e fisici. Il corpo improvvisamente cambia e nei primi tre mesi di gravidanza la rivoluzione è la più significativa e rilevante. Possono infatti verificarsi episodi di forte nausea e stanchezza ma soprattutto in una donna vige la costante preoccupazione che aver rapporti possa compromettere la salute del bambino. Il calo del desiderio nelle donne in dolce attesa, si verifica anche nel terzoo trimestre, quando le condizioni fisiche mutano e il pancione aumenta di dimensioni, e la mente della futura mamma è offuscata da ansie e preoccupazioni per il parto imminente, oltre che per la salute del proprio bambino.
  • Aumento del desiderio in gravidanza: Spesso accade che nel secondo trimestre la voglia di fare l’amore torni, tante donne si sentono più belle, più sensuali ed attraenti. Il corpo è infatti nel suo più pieno splendore: la pancia non è ancora così grande da ostacolare movimenti e posizioni, l’aspetto è proprio quello di una Dea, morbida e maestosa. La donna si sente forte come non mai, energica, ‘grande’ e superiore, per quello che sta compiendo, per la magnifica esperenzia che sta vivendo – e vivrà.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scarica GRATIS la guida facile

alla Connessione Erotica


Invalid email
This field is required.

This field is required.

This field is required.
Complimenti! Controlla la tua email, riceverai a breve il tuo coupon sconto da spendere su DesyUP